barattolo erbaSenza categoria

Cime cannabis legale: concia ed essiccazione

Comprare erba online ormai è cosa di tutti i giorni. Su internet possiamo trovare siti web erba che commerciano le loro infiorescenze sulle loro piattaforme. Veloce, semplice, intuitivo e soprattutto immediato. Per chi invece volesse provare a coltivare la propria canapa legale, di seguito mi mostriamo la guida per iniziare. Tutti hanno il desiderio di ottenere cime cannabis di ottima qualità. Sono due i nodi cruciali da dover sbrogliare per riuscire nel vostro intento: la concia e l’essiccazione.

La prima pone le basi per la buona riuscita della cannabis legale, a livello di potenza e fragranza. La seconda invece comporta l’innalzare il tempo di “vita” delle nostre cime. Più l’essiccazione è adeguata, più avremo erba legale che duri nel tempo. Per questo non bisognerà consumarla in breve tempo per paura della diminuzione delle sue caratteristiche ( odore e intensità ).

Dato che su intenet possiamo trovare venditori, poco seri in materia, noi de Lo specialista della canapa vi riportiamo le giuste nozioni in modo da farvi riconoscere una buona qualità di erba legale on line. Sapendo la giusta procedura di concia ed essiccazione, sarete sicuramente più consci di quello andrete a comprare. Di erba legale shop online è talmente pieno che in pochi sanno offrire prodotti di buona qualità. Per questo quando ricevete la vostra canapa online dal corriere, tenete bene a mente che: se si presenta secca all’esterno e piuttosto umida all’interno ( rendondo ostica la cobustione ), ciò è un chiaro segno di errata procedura durante la coltivazione.

Ciò che dobbiamo fare come prima passo è sicuramente quello di essiccare le nostre cime cannabis. Questo permetterà di togliere tutta l’acqua presente nelle nostre infiorescenze, facilitando la combustione.

Essiccazione canapa legale

Prima cosa da tenere a mente quando si tratta la erba legale è sicuramente quella di tenerla in un luogo buio. Questo perchè i raggi UV portano alla degradazione del THC della canapa online. I veri coltivatori sanno che una stanza buia è ottima per prevenire questo tipo di inconveniente. La giusta essiccazione in un luogo buio svilupperà delle cime cannabis dalla potenza e fragranza elevata. Questo processo è piuttosto semplice, basterà solo non far intaccare le piante dagli agenti esterni.

Successivamente alla scelta del luogo adatto dover far essicare le nostra erba legale online, è arrivato il momento della “manicure”. Una volta lavorata a dovere, si pongono le infiorescenze canapa appese con la parte superiore rivolta verso il pavimento. State attenti a non far toccare le piante canapa l’una con l’altra. Questo perchè: massimizza la superficie di contatto con l’aria e previene eventuali muffe.

Il processi di essiccazione dura all’incirca 10/20 giorni. Un occhio particolare va dato anche alla temperatura della stanza. Infatti le nostra canapa legale è molto suscettibile ai cambi repentini di temperatura. Per questo per i primi 3 giorni, quest’ultima deve aggirarsi intorno ai 20 gradi. Mano mano poi va fatta scendere tra i 17-18 gradi. In questo modo porteremo ad far evaporare velocemente l’acqua insieme ad altre sostanze che compongono la cannabis legale.

Altra cosa importante è quella di fornire alla camera buia, un buon apporto di aria fresca. Fornendola, preverrà la formazioni di muffe indesiderate e manterrà comunque una buona umidità.

Non cercate in nessun modo di velocizzare questo processo. Purtroppo l’essiccazione è una fase noiosa e ripetitiva. Se facessimo di testa nostra, quindi andando ad utilizzare un forno a microonde o ventole ad aria calda per velocizzare il processo, ciò sarebbe del tutto inutile e dannoso. Infatti l’erba online che andremmo a creare, sarebbe del tutto priva di qualisiasi odore e prorpietà fisica.

Come farete a capire se la vostra canapa italia ha raggiunto la sua essiccazione? Niente di più semplice. Basterà provare a spezzare qualche rametto. Se quest’ultimo di romperà facilmente, allora la vostra erba legale ha termianto tale processo. Invece se si piegherà senza spezzarsi, allora vorrà dire che necessita ancora di qualche giorni prima della raccolta.

Concia cime cannabis

Finita la fase d’essiccazione è bene conoscere la giusta procedura per una corretta concia della canapa online. Se riuscirete a portare a termine questo processo abbastanza ostico, riuscirete ad avere fra le mani una cannabis light on line di ottima qualità. Per i meno esperti la concia risultarà difficile le prime volte. Una volta appreso però l’intero processo, sarà veramente una passeggiata. Aroma ed effetti dell’erba legale saranno ampliati.

Ma cosa è realmente la concia? Questa fase ha due obiettivi da seguire. Il primo è quello di dare modo ai batteri presenti nelle cime cannabis di degradare i residui di clorofilla all’interno delle infiorescenze. La clorofilla contenente magnesio, è la principale colpe del sapore amaro del fumo dell’erba. per questo se concediamo ai batteri di sintetizzare al meglio questa componente, avremo la certezza di avere fra le mani una cannabis legale di buona qualità.

Il secondo punto da tenere in considerazione è la quantità d’umidità da lasciare nelle cime. Questo determinerà una corretta conservazione del prodotto risultante. Sono pochi i siti web erba che prestano particolare attenzione a questo dettagli. Per questo utilizzate al meglio i vostri sensi! Se un’ erba on line risulterà troppo secca, ciò potrebbe comportare: non la perdità dei suoi aromi, ma anche la facile polverizzazione delle cime. Brucerà quasi subito e non potrete apprezzare al meglio le sue qualità.

Vi riportiamo un paio di metodi per effettuare una corretta concia. Di solito il tempo medio per portarla a termine, sono di cirda 2-3 mesi

Come prima cosa dovete procurarvi barattoli a chiusura emetica, muniti di gancio. Riempite per 2/3 i barattoli di canapa legale. Questo permetterà una continua circolazione dell’aria e alla proliferazione dei batteri citati sopra. Se al contrario riempite il barattolo fino all’orlo, questo aumenterà il rischio di muffe indesiderate. Tenete i vostri contenitori in un luogo fresco e asciutto. Inoltre la cannabis online italia in questa fase, non deve stare a contatto diretto con i raggi del sole.

Per continuare la concia della vostra cannabis light on linenella maniera appropriata, aprite ogni giorni i barattoli per le prime 2 settimane. Questo processo deve essere ripreso più volte al giorno per alcuni minuti. Ciò vi permettrà di controllare l’umidità della canapa online evitando la creazione di muffe. Inoltre mescolate le cime all’intenro dei barattoli, cosi farete passare aria su tutta la loro superficie.

Ultima nozione: il naso sarà il vostro alleato in quest’ultima fase. Ogni volta che aprirete i barattoli fate particolarmente attenzione ad odori simili all’ammoniaca. Purtroppo, se fossero presenti, la vostra erba legale sarà inutilizzabile. Questo succede perchè la quantità d’umita all’interno dei barattoli è troppo elevata e ciò ha portato alla morte dei batteri. Le cime cannabis Al contrario se per le settimane a venire non sentiste particolari odori sgradevoli, allora la concia sta procedendo per il verso giusto.

Superate le due settimane potete finalmente ritirare la vostra canapa legale e assaporare il vostro duro lavoro.

Leave a Reply

Spedizione anche in contrassegno - Consegna 1 Giorno - Pacco Anonimo Ignora

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: